CIRCOLARE INZIO ANNO 2017
Caro Collega,
come ogni anno il Consiglio dell’Ordine Ti invia le informazioni necessarie per lo svolgimento dell’attività professionale.

QUOTE DI ISCRIZIONE
Le quote di iscrizione per l’anno 2017 vedono l’applicazione di un minimo incremento - per i soli Avvocati - dopo ben 9 anni nel corso dei quali il Consiglio ha voluto mantenerle invariate nonostante le attività dispendiose di cui l'Ordine si è fatto carico nell'interesse dei propri iscritti siano aumentate.
Tale determinazione è stata assunta per far fronte ad ulteriori e sopravvenuti oneri quali, ad esempio, il contributo dovuto per il funzionamento dell’"Organismo Congressuale Forense" nazionale, costituito nel 2016 ai sensi dell'art. 39 Legge Professionale, che ha preso a funzionare dal mese di gennaio di quest'anno.
Avvocati Cassazionisti 260,00
Avvocati 230,00
Avvocati iscritti Albi Speciali 230,00
Praticanti abilitati 90,00
Praticanti non abilitati 50,00
La quota potrà essere versata entro e non oltre il 31/03/2017 a mezzo MAV che perverrà dalla BCC Carate Brianza Filiale di Monza e potrà essere presentato per il pagamento presso qualsiasi sportello bancario, senza aggravio di spese.
Si precisa che la quota ricomprende (come per gli anni passati) la quota dovuta al Consiglio Nazionale Forense che il Consiglio è incaricato di riscuotere per conto del CNF e rimettergli.
Dal 2014, in caso di mancato versamento della quota il Consiglio, ai sensi dell’art. 29 comma 5 L. 247/2012 sarà tenuto ad attivare la procedura di riscossione coattiva ai sensi del TU delle leggi sui servizi della riscossione delle imposte mediante iscrizione a ruolo.

LIQUIDAZIONE PARCELLE
Pur a seguito della eliminazione del tariffario forense permane il diritto/dovere del Consiglio di opinamento delle parcelle.
A tal fine i Colleghi devono presentare al Consiglio istanza in bollo (€ 16,00) più una copia in carta semplice contenente una succinta relazione sullo svolgimento della pratica, nonché sui rapporti intercorsi con il cliente, ed allegare:
-    parcella in duplice copia (in carta libera)
-    modulo (disponibile presso la Segreteria) da compilare, con l’indicazione del valore della controversia, gli onorari di cui si chiede la liquidazione, ed ogni notizia ivi richiesta
-    documentazione relativa alla pratica per la quale viene richiesta la liquidazione.
Si consiglia ai Colleghi di attenersi alle voci di tariffa, di precisare nella parcella il giorno in cui le prestazioni sono state eseguite  e se la parcella sia già stata inviata al cliente.
Si ricorda infine che la parcella liquidata deve essere comunicata al cliente prima di agire giudizialmente nei confronti dello stesso.
Per spese di  carattere amministrativo verrà applicata una tassa pari al 3% degli onorari liquidati.

PARERI DI CONGRUITÀ PER LE LIQUIDAZIONI DEGLI ONORARI PER LE DIFESE DI UFFICIO, NONCHÉ PER GLI AMMESSI AL GRATUITO PATROCINIO
Non è più richiesto l’intervento dell’Ordine, poiché per la liquidazione provvede il giudice adito.

FONDI SPESE PER ASSUNZIONE CAUSE
Fondi spese da richiedere ai clienti nell’assunzione degli incarichi:
-    cause avanti il Giudice di Pace € 1.000,00 oltre Iva e Cpa
-    cause avanti il Tribunale € 2.000,00 oltre Iva e Cpa
-    cause avanti la Corte d’Appello € 2.500,00 oltre Iva e Cpa

Spese di scritturazione
-    Per la scritturazione ogni facciata di carta da bollo o uso bollo € 2,50
-    Per ciascuna copia (per ogni facciata come sopra) oltre all’originale € 0,80
-    Per ogni fotocopia che l’avvocato effettua nell’interesse del cliente € 0,80
Per la stampa, dato l’ingente costo per le continue variazioni si ritiene che non possa stabilirsi, in modo continuativo, un importo e che deve invece farsi riferimento alla fattura del tipografo.

TELEFAX ORDINE
E’ a disposizione degli iscritti l’apparecchio presso la Segreteria dell’Ordine.
Il telefax ha il numero: 039/382107 e potrà essere utilizzato sia per la trasmissione, sia per la ricezione di documenti con i seguenti costi:
-    per copie ricevute € 1,00 a forfait
-    per copie da trasmettere € 1,00 per il primo foglio, ulteriori fogli € 0,50

INTERNET
E’ in continuo aggiornamento e miglioramento il sito internet dell’Ordine consultabile all’indirizzo www.ordineavvocatimonza.it sul quale sono reperibili informazioni e modulistica
E’ disponibile la casella di posta elettronica per le comunicazioni alla Segreteria dell’Ordine: info@ordineavvocatimonza.it
E’ disponibile anche la casella di posta elettronica per le comunicazioni alla Fondazione Forense di Monza: fondazioneforense@ordineavvocatimonza.it.
Per comunicazioni alla Scuola Forense: scuolaforense@ordineavvocatimonza.it
Per comunicazioni al Comitato Pari Opportunità: pariopportunita@ordineavvocatimonza.it
Per comunicazioni all’Organismo di Conciliazione Forense: conciliazione@ordineavvocatimonza.it
Per comunicazioni alla Camera Arbitrale: camera.arbitrale@ordineavvocatimonza.it

TESSERE DI RICONOSCIMENTO
Possono essere richieste in Segreteria, previa presentazione di N. 1 foto tessera al costo di Euro 10,00. Le tessere sono INDISPENSABILI per poter accedere agli eventi organizzati dagli Ordini Forensi della Lombardia con l’assistenza della piattaforma “Sfera” poiché permettono la registrazione degli ingressi e l’automatica annotazione dei crediti formativi sulle schede personali di ciascun Iscritto.
Tessere Collaboratori: Il Presidente del Tribunale ha consentito il rilascio di autorizzazioni (1 per professionista) per consentire a segretarie ed impiegati di poter accedere al Palazzo di Giustizia. Pertanto chi fosse interessato dovrà far pervenire in Segreteria istanza sottoscritta  dal Professionista riportante il nominativo del delegato allegando documento di identità e 2 fototessere del collaboratore. Il costo è di euro 10,00.

SERVIZIO NOLEGGIO TOGHE
Sono disponibili in Segreteria ad uso gratuito dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e per la sola restituzione dalle ore 14:00 alle ore 17:00.

CONTRASSEGNI AUTO
Sono disponibili in Segreteria al costo di € 1,00 cadauno.

ORARI DI SEGRETERIA
La Segreteria è aperta tutti i giorni al pubblico dalle ore 9:00 alle ore 13:00.
Segreteria Organismo di Conciliazione
La Segreteria è aperta con i seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle ore 09:00 alle ore 12:30 c/o gli uffici dedicati al 3° piano del Palazzo di Giustizia di Piazza Garibaldi, 10
Segreteria Fondazione Forense
La Segreteria è aperta il giovedì mattina dalle ore 10:00 alle ore 13:00 c/o la sede di Via Mantegazza, 2

SPORTELLO PCT
FAST HELP DESK AVVOCATO attivo tutti i giorni lavorativi dell'anno (orari 9:30/13:30 e 14:30/18:30), escluso il mese di agosto.
Sarà possibile richiedere assistenza inviando una mail all'indirizzo infopct@ordineavvocatimonza.it.

SPORTELLO PREVIDENZIALE
Ogni lunedì dalle ore 14:30 alle ore 17:00 presso la sede di Via Mantegazza, 2, previo appuntamento telefonico, l’Avv. Fabrizio Di Zozza e la Sig.na Ilaria Zanotti saranno a disposizione degli iscritti per qualsiasi chiarimento e/o informazione in tema di previdenza forense, con esclusione del calcolo dell'ammontare della pensione e della contribuzione annuale.

PEC – POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA E ASSICURAZIONE RC PROFESSIONALE
Vi ricordiamo inoltre che le comunicazioni, sino ad ora inviate agli Iscritti tramite raccomandata A.R., verranno trasmesse tramite posta elettronica certificata (PEC). Invitiamo pertanto tutti i colleghi, che ancora non vi abbiano provveduto, ad attivare la casella di posta elettronica certificata e a comunicarla per iscritto alla Segreteria ai sensi e per gli effetti della L. 185/2008 e DL. 179/2012 e soprattutto a verificarne quotidianamente il contenuto.
Ai sensi e per gli effetti della L. 247/12 si segnala altresì l’OBBLIGATORIETA’ per ciascun Avvocato di contrarre idonea polizza RC Professionale ed a comunicare gli estremi al Consiglio Ordine Avvocati.