PROGETTO CO_OPPORTUNITY - CO_WORKING


CO-OPPORTUNITY- CO-BABY - CO-CARE


Informiamo che il Comitato per le Pari Opportunità, nell’ambito delle proprie iniziative e progetti, in collaborazione con l’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Monza, ha aderito al progetto denominato ”CO-OPPORTUNITY- CO-BABY - CO-CARE”.

Si tratta di un progetto che fa parte dei programmi regionali di conciliazione famiglia-lavoro, che utilizza fondi regionali attribuiti alla ASL e utilizzati dal Comune. Nello specifico, per quello che interessa maggiormente la nostra categoria, segnaliamo il progetto di co-working e co-baby, presso il nuovo Centro Civico Liberthub, in Viale Libertà, 144. Al servizio di co-working è possibile abbinare anche il Co-baby, ovvero un luogo di sosta temporanea per bambini da 0 a sei anni.

L’interesse del servizio è data dal fatto che si tratta di un’iniziativa del tutto nuova per il territorio di Monza e consente, anche alle professioniste, di usufruire di servizi a sostegno della conciliazione lavoro-famiglia, dai quali solitamente sono escluse. L’utilizzo è  totalmente gratuito, previa partecipazione al bando promosso dal Consorzio Comunità Brianza (la domanda di partecipazione è scaricabile dal sito del Comune di Monza). Inoltre, è data la possibilità di utilizzo della struttura in modo flessibile, ad ore, mediante l’acquisto di voucher a prezzi calmierati. Il progetto prevede la messa a disposizione,  per le giovani donne under 40 e le neo mamme che rientrano dalla maternità, di 72 pacchetti (36/anno)  da 32 giornate ciascuno, per l’utilizzo di postazioni di lavoro totalmente attrezzate (pc, wi-fi, stampanti), oltre a una sala riunioni con schermo LCD. Il co-working sarà fruibile dalle ore 09:00 alle ore 18:30, con possibilità di estensione oraria.

Segnaliamo inoltre, sempre all’interno del progetto, il servizio denominato “Amico di Quartiere”, destinato a cittadini lavoratori che si prendono cura di familiari anziani (che risiedano a Monza) e fornisce i servizi di: raccolta richieste, acquisto e consegna medicine; prenotazione esami medici e accompagnamento alle visite. I servizi sono garantiti da volontari delle associazioni AUSER e ANTEAS con il coordinamento del Centro di Servizio per il Volontariato di Monza e Brianza. Anche per accedere a tale servizio, la domanda è scaricabile dal sito del Comune di Monza.

Le risorse economiche per far fronte a tali servizi sono totalmente a carico del Comune.

Il Comitato per le Pari Opportunità ha assicurato la propria disponibilità nel collaborare alla promozione dell’azione di progetto relativa al co-working e co-baby, impegnandosi a sensibilizzare le avvocate  ad accedere al servizio e partecipando al monitoraggio del progetto e diffusione dei risultati.  A tal fine il Comitato per le Pari Opportunità, organizzerà a breve un convegno che vedrà la partecipazione del Comune e dei partners che supportano il progetto, per esaminare nel dettaglio tutte le potenzialità dei servizi offerti  e di cui Vi verrà data, quanto prima, comunicazione.

Di seguito scaricabile il materiale informativo
Comune di Monza - Aiuti per donne e famiglie
Comune di Monza - Amico di Quartiere
BANDO CO-OPPORTUNITY.pdf
DOMANDA PER L’ADESIONE AI SERVIZI CO-OPPORTUNITY.pdf
CO-OPPORTUNITY_VOLANTINO Amico Quartiere.pdf
CO-OPPORTUNITY_VOLANTINO coworking.pdf