INTERRUZIONE SERVIZI PCT DA GIOVEDÌ 24 DICEMBRE 2015


La DGSIA – Direzione Generale per i Sistemi Informativi Automatizzati- del Ministero della Giustizia, COMUNICA che per procedere alla migrazione del servizio di posta elettronica certificata, utilizzato dal Ministero della Giustizia, verso il fornitore dei servizi pubblici di connettività, TUTTI I SERVIZI DEL PROCESSO TELEMATICO e quindi:

- Applicativi del settore civile (SICID –SIECIC-SIGP)
- Depositi telematici e consultazione dei registri
- Servizi di comunicazione e notificazione da parte di tutti gli Uffici Giudiziari
- REGINDE (Registro Generale degli Indirizzi Elettronici)
- Pagamenti telematici
- Portale dei Servizi Telematici

SARANNO INTERROTTI dalle ore 14,00 di giovedì 24 Dicembre 2015.

I registri ed i collegati sistemi PCT saranno nuovamente on line, salvo inconvenienti, Lunedì 28 Dicembre 2015, ore 08.00.

Si ricorda di non depositare durante tale interruzione per evitare di incorrere nella mancata ricezione degli esiti dovuta all’indisponibilità dei sistemi Giustizia.


2015.12.07 MINISTERO DELLA GUSTIZIA Comunicato_DGSIA_07_12_2015.pdf